Roberto Rosano

Roberto Rosano si è laureato in Filosofia Teoretica presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi di storia contemporanea dedicata a Sparta come archetipo dei regimi totalitari nel XX secolo, e successivamente in Letteratura, Lingua e Cultura Italiana con una tesi di storia contemporanea sul fenomeno politico del «dissenso cattolico». Ha collaborato con la Fondazione Donat Cattin, Sintesi Dialettica per l’identità democratica e Adista. Oltre all’insegnamento, scrive di tematiche internazionali (soprattutto di Cina e Ex Oriente sovietico) con un approccio storico-antropologico per diverse riviste specializzate e testate nazionali tra le quali Il Manifesto, Micromega, Via Po Economia, La Voce e il Tempo.