Tomaso Montanari: “Se i fascisti ritornano al governo”

Il video editoriale di Tomaso Montanari per MicroMega: "Stiamo brutalmente sottovalutando il rischio". Un governo che vada da Meloni a Salvini "sarebbe pericoloso, ancor più con il combinato disposto di una legge elettorale maggioritaria e il taglio dei parlamentari".

Tomaso Montanari

“Stiamo brutalmente sottovalutando il rischio di un ritorno dei #fascisti al governo” dice Tomaso Montanari in questo video editoriale per MicroMega. Giorgio Bocca nel 2004 sulla nostra rivista scrisse: “Basta con l’anti-antifascismo”, riferendosi alla borghesia conservatrice italiana che ha sempre vissuto la Resistenza e l’antifascismo con insofferenza.

Quasi 20 anni dopo molte delle cose che all’epoca erano impensabili sono state sdoganate e segretari di partiti al governo vanno a cena con i capi di Casa Pound e alimentano quotidianamente attraverso la rete i messaggi di insofferenza e proprio verso l’antifascismo.
Per Montanari “non è folklore, è un orizzonte di pensiero insofferente alle libertà, autoritario e nello stesso tempo apertissimo all’estrema destra di mercato” e l’assenza di dibattito su questo tema fa diventare la #destra e l’#estremadestra sempre più pericolosa.
“Un governo che vada dalla Meloni a Salvini fino a Forza Italia sarebbe un governo pericoloso, ancor più con il combinato disposto di una legge elettorale maggioritaria e il taglio dei parlamentari” chiosa Montanari.

Sul tema, leggi anche:

Se i fascisti rialzano la testa



Ti è piaciuto questo articolo?

Per continuare a offrirti contenuti di qualità MicroMega ha bisogno del tuo sostegno: DONA ORA.

Altri articoli di Tomaso Montanari

OPINIONI | Da ‘pacifista’, Tomaso Montanari prova a dare tre risposte alla domanda: che fare ora?

Lo storico dell’arte spiega perché la Costituzione è stata pensata per essere uno strumento di rivoluzione.

Con i fascisti non può esserci memoria condivisa. Non in una Repubblica che sull’antifascismo si fonda (da MicroMega 3/2020).

Altri articoli di Politica

Dall'Msi ad Almirante, per Giorgia Meloni non sarà cosa facile dimostrare che nessun sentimento neonazista alberga nella sua anima.

“Dalla stessa parte mi troverai”, di Valentina Mira, stana il fascismo eterno della destra di governo mascherato dalle vesti istituzionali.

Antony Loewenstein racconta come le tecniche di controllo di massa che Israele sperimenta in Palestina siano un modello in tutto il mondo.