Gheddafi, il caos libico e il ruolo dell’Italia. Intervista a Nancy Porsia

A dieci anni dalla morte di Gheddafi e dalla caduta del suo regime, analizziamo la situazione in Libia con Nancy Porsia, giornalista esperta di Medio Oriente e Nord Africa.

Valerio Nicolosi

Ascolta “Gheddafi, il caos libico e il ruolo dell’Italia. Intervista a Nancy Porsia” su Spreaker.

 

(credit foto ANSA / ALESSANDRO DI MEO /KLD – li)



Ti è piaciuto questo articolo?

Per continuare a offrirti contenuti di qualità MicroMega ha bisogno del tuo sostegno: DONA ORA.

Altri articoli di Valerio Nicolosi

Il nuovo accordo supera Dublino. Ma è una vittoria della destra che non vuole accogliere. Vediamo perché.

A poco meno di un anno di distanza dal ritorno dei talebani a Kabul, i corridoi umanitari italiani sono ancora fermi a causa della burocrazia.

Anche se il soccorso in mare è sparito dalle cronache, i migranti continuano a partire dalla Libia. E a morire.

Altri articoli di Mondo

Un ritratto del premier slovacco Fico, vittima di un'aggressione a poche settimane dalle elezioni europee.

Pedro Sánchez si è preso cinque giorni per riflettere su una plausibile dimissione per tornare rilanciando un appello contro le ultra destre.

L'unica soluzione per tutte le forme di razzismo, incluso l'antisemitismo, sta nella rottura della santa trinità di popolo-Stato-territorio.