Il Paese interiore: viaggio nella regione più misteriosa d’Italia

Su MicroMega il film che racconta la Calabria, tra borghi abbandonati e antiche tradizioni. Scritto e diretto da Luca Calvetta, con la voce narrante di Ascanio Celestini, è liberamente ispirato all'opera dell'antropologo Vito Teti.

Redazione

Cosa facciamo del nostro passato? Quanti volti e quali colori abitano il nostro Paese interiore? Dove si trova il confine tra l’andarsene e il tornare, tra la bellezza e il dolore?

Questo film è un viaggio poetico nell’animo della regione più misteriosa d’Italia. Una Calabria inattesa e metafisica. Un viaggio a ritroso, dalla notte all’alba, da un luogo reale ad uno spazio interiore. Un monologo per immagini e parole, interpretato da Ascanio Celestini. Un pellegrinaggio tra borghi abbandonati e antiche tradizioni, tra la bellezza e le sofferenze di una terra inquieta, attraverso l’opera dell’antropologo Vito Teti. Questo film è la storia di ciascuno e la memoria di tutti. La Calabria si disvela soltanto a chi sa decifrarne i codici segreti. La Calabria è una mappa del futuro di ogni luogo.

IL PAESE INTERIORE from IlPaeseInteriore on Vimeo.



Ti è piaciuto questo articolo?

Per continuare a offrirti contenuti di qualità MicroMega ha bisogno del tuo sostegno: DONA ORA.

Altri articoli di Redazione

MicroMega+ del 23 febbraio con Francesco Brusa, Andrea Brashchayko, Oleksandr Kyselov, Evgenij Zacharov, Claudia Bettiol e Aleksej Naval’nyj.

Presentazione vol.1/2024 di MicroMega “La Costituzione e i suoi nemici”, con Roberto Scarpinato, alle Nuove Officine Zisa di Palermo.

MicroMega+ del 16 febbraio con Marco d'Eramo, Micol Meghnagi, Francesco Suman, Davide Passamonti, Nicolò Bellanca, Fabio Ciconte.

Altri articoli di Cultura

Un appello della comunità artistica della capitale per la stesura di un Piano culturale pluriennale volta al rilancio di Roma attraverso la cultura.

“Per un atlante della memoria operaia” racconta l’operaio nel suo spazio umano, che si sviluppa anche al di fuori del suo conflitto con la fabbrica.

In questa puntata di "Mappe del nuovo mondo", “Pensa agli altri”, di Mahmoud Darwish e  “Poetessa araba della Resistenza” di Fadwa Tuqan.