Il Paese interiore: viaggio nella regione più misteriosa d’Italia

Su MicroMega il film che racconta la Calabria, tra borghi abbandonati e antiche tradizioni. Scritto e diretto da Luca Calvetta, con la voce narrante di Ascanio Celestini, è liberamente ispirato all'opera dell'antropologo Vito Teti.

Redazione

Cosa facciamo del nostro passato? Quanti volti e quali colori abitano il nostro Paese interiore? Dove si trova il confine tra l’andarsene e il tornare, tra la bellezza e il dolore?

Questo film è un viaggio poetico nell’animo della regione più misteriosa d’Italia. Una Calabria inattesa e metafisica. Un viaggio a ritroso, dalla notte all’alba, da un luogo reale ad uno spazio interiore. Un monologo per immagini e parole, interpretato da Ascanio Celestini. Un pellegrinaggio tra borghi abbandonati e antiche tradizioni, tra la bellezza e le sofferenze di una terra inquieta, attraverso l’opera dell’antropologo Vito Teti. Questo film è la storia di ciascuno e la memoria di tutti. La Calabria si disvela soltanto a chi sa decifrarne i codici segreti. La Calabria è una mappa del futuro di ogni luogo.

IL PAESE INTERIORE from IlPaeseInteriore on Vimeo.



Per sostenere MicroMega e abbonarsi alla rivista e a "MicroMega+": www.micromegaedizioni.net

Altri articoli di Redazione

Venerdì 14 maggio alle ore 20.30 festeggeremo in diretta Facebook e YouTube con tanti ospiti.

MicroMega compie 35 anni e festeggia con un numero doppio in edicola e libreria dal 13 maggio.

Il secondo numero della newsletter settimanale in abbonamento, con un focus dedicato alla festa dei lavoratori.

Altri articoli di Cultura

Estratto da "Oltre Dio. In ascolto del Mistero senza nome", volume dedicato al tema del post-teismo della Gabrielli Editori.

Le città. I sistemi. La richiesta di sicurezza e la dilagante povertà. Dialogo con l’autore di Maximum City e La vita segreta delle città.

Franco Cordero racconta su MicroMega (9 dicembre 2016) quando dal "Venerdì" sparì una sua intervista. Il motivo? Le risposte erano "non adatte".