MicroMega+, la presentazione del numero del 12 novembre 2021

Con contributi di Maurizio Franco, Valerio Nicolosi, Paolo Berizzi, Sergio Givone, Gianmichele Laino, Mauro Barberis, Jeffrey S. Kahn.

Redazione

Tra astensionismo e politiche dal basso, un viaggio nei quartieri di Roma” è il reportage di Maurizio Franco e Valerio Nicolosi che apre questo numero di MicroMega+. Dalla periferia popolare di Tor Bella Monaca – dove alle ultime comunali il non voto ha toccato il 70% – al municipio di Montesacro – dove la sinistra sociale sperimenta politiche solidali – nella Capitale si percepisce ovunque una grande distanza tra la politica istituzionale e i cittadini.

L’ultimo libro di Paolo Berizzi (“È gradita la camicia nera”), giornalista di Repubblica sotto scorta per minacce neofasciste, è un’inchiesta sulla città di Verona. Un viaggio tra gruppi skinhead, neofascisti, ultrà, movimenti ultracattolici ed esponenti politici che con questo tipo di realtà hanno stretto accordi di governo. Ne parliamo con l’autore in questa intervista realizzata da Daniele Nalbone: “Paolo Berizzi racconta Verona, la città laboratorio dell’estrema destra”.

Nel bicentenario della nascita di Fëdor Dostoevskij (11 novembre 1821), proponiamo da MicroMega 5/2002 un’analisi – firmata dal filosofo Sergio Givone – del rapporto tra filosofia e libertà nelle opere del grande scrittore russo (“Il doppio abisso di Dostoevskij”).

Un nuovo nome all’azienda. Migliaia di assunzioni. In calo di appeal nei confronti del pubblico, il social network di Mark Zuckerberg ha deciso di investire con forza sul progetto di “metaverso”, uno stadio superiore di internet, quasi appropriandosi di quanto stanno già facendo altre piattaforme. Basterà questa accelerata per colmare un gap sempre più evidente? L’analisi di Gianmichele Laino: “Facebook diventa Meta: cosa c’è dietro il metaverso”.

Come usare internet e vivere felici. Dal sottrarsi alle strategie di ‘gamification’ dell’esistenza alla necessaria complementarità tra uomo e macchina. Cinque massime d’esperienza per vivere al meglio il nostro rapporto con l’ambiente digitale. Un estratto dal volume “Ecologia della rete” di Mauro Barberis (Mimesis, 2021).

La recente crisi dei migranti haitiani al confine meridionale degli Stati Uniti – come documenta Jeffrey S. Kahn (“L’altra storia di Guantánamo”) – è solo l’ultimo episodio di una decennale storia di brutali maltrattamenti da parte del governo, molti dei quali si sono svolti nelle strutture di detenzione di Guantánamo Bay.

Buona lettura!



Ti è piaciuto questo articolo?

Per continuare a offrirti contenuti di qualità MicroMega ha bisogno del tuo sostegno: DONA ORA.

Altri articoli di Redazione

MicroMega+ del 17 maggio con Pankaj Mishra, Fabio Bartoli, Berizzi, Marco Cesario, Schlögel, Eszter Kováts, Lorenzo Noto e Olesya Yaremchuk.

In questo numero di MicroMega, in uscita il 23 maggio, riflettiamo su quali siano le utopie possibili e necessarie per immaginare il futuro.

MicroMega+ del 10 maggio con i contributi di Palazzi Arduini, Grazzini, Antonini, Bartoli, Paul Auster, De Bianchi e Vastano.

Altri articoli di Sostienici

Iniziamo con un omaggio all’amico e scrittore che ci ha lasciati ad aprile di quest’anno. Su MicroMega 1/2022, un volume interamente dedicato agli Usa e alla fine del secolo americano, Valerio Evangelisti analizza la “Metamorfosi della lotta di classe”. A fronte dei miseri salari offerti dal padronato e dell’incapacità dei sindacati di rappresentare i loro...

Da Rita Levi-Montalcini a Giorgio Strehler, Fulvio Papi, Louis Pasteur, Harry S. Truman. E una recensione al libro di Christian Raimo.

Per questo Natale o come gesto propizio per il 2023, MicroMega offre l’abbonamento annuale alla rivista scontato del 10%.