Roma, alla scoperta del nuovo “Museo delle periferie”

Intervista al direttore Giorgio de Finis: “Vogliamo approfondire la conoscenza delle metropoli del terzo millennio e immaginare e contribuire a creare una città più equa, partecipata, inclusiva”.

Valerio Nicolosi

Dopo il Maam, Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz, “primo museo abitato del pianeta Terra”, e l’esperienza del Macro Asilo, “museo ospitale e relazionale” che ha messo al centro l’incontro e la collaborazione di persone, saperi e discipline in una logica di costante apertura e partecipazione della città e del pubblico, ecco il “RIF Museo delle periferie”. Location: Roma, quartiere Tor Bella Monaca.

Giorgio de Finis, ideatore e direttore delle tre realtà romane, racconta a MicroMega il progetto che sarà, di fatto, lanciato con il “RIF – Festival delle Periferie”, in programma dal 21 al 23 maggio.

“Il RIF” spiega de Finis “intende accendere un riflettore sul tema delle periferie nell’ambito di un’analisi più ampia del fenomeno urbano su scala globale. L’obiettivo del museo d’arte contemporanea e del suo centro studi multidisciplinare è approfondire la conoscenza delle metropoli del terzo millennio, ma soprattutto immaginare e contribuire a realizzare, per il tramite di pratiche artistiche e relazionali, una città più equa, partecipata, inclusiva: la città di tutti”.

[Video di Valerio Nicolosi / Intervista di Daniele Nalbone]

 

SOSTIENI MICROMEGA

 



MicroMega non è più in edicola: la puoi acquistare nelle librerie e su SHOP.MICROMEGA.NET, anche in versione digitale, con la possibilità di scegliere tra vantaggiosi pacchetti di abbonamento.

Altri articoli di Valerio Nicolosi

Anche se il soccorso in mare è sparito dalle cronache, i migranti continuano a partire dalla Libia. E a morire.

L'Europa e gli Stati Uniti continuano a fare ostruzionismo sulla proposta di India e Sud Africa di eliminare la proprietà intellettuale sui vaccini.

L’ennesima strage negli Usa riapre il dibattito sulle armi, in particolare in Texas.

Altri articoli di Cultura

Sconto del 30 per cento sul nostro shop per tutta la durata della manifestazione. Approfittane subito.

L'ultimo libro di Pierfranco Pellizzetti, "Dialogo sopra i massimi sistemi d'impresa", è un confronto con alcuni dei più alti esponenti dell'imprenditoria.

A 30 anni dalla strage di Capaci del 1992, un libro tra realtà e finzione, tratto da una storia vera: quella di Uccio.