Salvini, un uomo solo allo sbando

Carlo Cornaglia

La Madonna di Fatima non basta
poiché Giorgia Meloni lo sovrasta
secondo quel che dicono i sondaggi.
Matteo Salvini aumenta i boicottaggi

alle politiche di Mario Draghi
ad evitare che Giorgia dilaghi
per diventare della destra il perno.
Malgrado faccia parte del governo

lotta ad oltranza contro Lamorgese
cha dai migranti non salva il Paese,
contro il reddito di cittadinanza
sì che i grillini lascin l’alleanza,

contro il green pass chiamato per oltraggio
la cagata pazzesca alla Villaggio.
Il 4 luglio il Capitan giurò:
“Green pass alla francese? Proprio no!”

Il 22 di luglio: “Non scherziamo,
certamente il green pass non lo accettiamo!”
Il 26 di luglio: “Va cambiato!”
ma Giorgetti lo aveva già votato.

Più il Capitan leghista si scalmana
più il mago Mario Draghi lo sputtana.
Vien messo all’angolo dal suo partito
dai capoccioni regional smentito

e da Giorgetti boss allo Sviluppo
che dei contestatori guida il gruppo.
“Son solo fantasie da Topolino!”
bofonchia il Capitano meneghino

che per paura dei contestatori
il raduno a Pontida ha fatto fuori
Per i druidi e i vichinghi è un anno no,
addio alle ampolle e all’acqua del Dio Po,

addio alle salamelle e a Miss Padania
per tenere lontana la zizzania.
Arriverà più avanti il funerale
con il disastro al voto comunale.

Benché abbia ingaggiato cani e porci,
fascisti, Casa Pound, vecchi catorci
al primo turno perderà a Milano,
a Napoli, a Bologna ed il romano

Michetti perderà nel ballottaggio.
Forse a Torino finirà in vantaggio
grazie agli errori di un Pd suicida
che senza i 5 Stelle ahimè lo sfida.

Dopo il crac verrà il tempo dei congressi
ed i leghisti a lungo fatti fessi
infine cacceranno il Capitano
che per trent’anni ha fatto il ciarlatano.



Per sostenere MicroMega e abbonarsi alla rivista e a "MicroMega+": www.micromegaedizioni.net

Altri articoli di Carlo Cornaglia

Per Salvini pur con le acrobazie / i sondaggi non sono sinfonie / e fanno prevedere qualche intoppo / poiché Giorgia Meloni va al galoppo...

Premettiam: sono innocenti, oggi e fino al terzo grado, ma il sol leggere i verbali fa ruotare i genitali.

Ricevute e contratti falsi per coprire le vacanze-regalo. Ecco le bugie del presidente. (la Repubblica, 28 maggio 2012) Formigoni, il convivente e la residenza in Costa Smeralda. La casa comprata coi soldi del “Celeste”. (il Fatto Quotidiano, 29 maggio 2012) Ecco la villa venduta da Daccò. 220 metri quadri con piscina. Formigoni: è solo una...

Altri articoli di Blog

Odio, sofferenza, impotenza e rabbia. È il clima che emerge tra i giovani maschi tra i 14 e i 18 anni riguardo le relazioni tra i sessi.

Se la tua libertà danneggia la mia è sopraffazione. Viene il sospetto che i No-Vax antidraghiani siano draghiani a loro insaputa.

Una sentenza del Tribunale di Napoli conferma come la Libia non possa essere riconosciuta come luogo sicuro di sbarco per migranti e rifugiati.