Terre pubbliche abbandonate e agricoltura sostenibile: il caso del Lazio

Nel Lazio ci sono oltre 40mila ettari di terreni agricoli pubblici abbandonati. Alcuni dei progetti di occupazione agricola, nati negli anni '70, portano ancora i loro frutti, con un uso del suolo meno intensivo e l'impiego di persone fragili.

Filippo Poltronieri



Per sostenere MicroMega e abbonarsi alla rivista e a "MicroMega+": www.micromegaedizioni.net

Altri articoli di Filippo Poltronieri

Prosegue la lotta degli operatori di Anpal Servizi per la stabilizzazione dei 400 dipendenti. Perché in Italia ad aiutare i disoccupati a trovare lavoro sono i precari.

I lavoratori della logistica del sindacato Si Cobas sono scesi in piazza di fronte al Ministero dello sviluppo economico per protestare contro la chiusura dei magazzini di Piacenza decisa dalla multinazionale.

Da tre anni luogo di aggregazione e di cultura, la libreria di Alessandra Laterza è diventata un punto di riferimento nel quartiere romano di Tor Bella Monaca. A seguito della scelta di non commercializzare il libro della leader di Fratelli d'Italia, la libraia è stata vittima di minacce.

Altri articoli di Ambiente

Intervista al climatologo Luca Mercalli: “La questione ambientale è già oggi ben più grave della pandemia. Per il clima non esiste vaccino”.

Intervista a Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo di Greenpeace Italia, in occasione dell'anniversario della fondazione della ong.

La responsabilità antropica nel riscaldamento globale è da imputarsi non "all’umanità" ma al sistema capitalistico nel suo complesso.