Viaggio nel deserto di Kiev sotto assedio

Le immagini di Valerio Nicolosi, inviato di MicroMega, mostrano il deserto creato dalla guerra.

Valerio Nicolosi

Le strade di Kiev deserte. Le poche persone in giro cercando disperatamente di lasciare la città. L’esercito ucraino ha chiuso il cuore di Kiev nel disperato tentativo di non far cadere la capitale ucraina in mano russa, ma ormai sembra essere solo questione di tempo. Le truppe di Putin sono a pochi chilometri. Le immagini di Valerio Nicolosi, inviato di MicroMega, mostrano il deserto creato dalla guerra.

PODCAST | Guerra in Ucraina: Valerio Nicolosi racconta l’assedio di Kiev

Il racconto da Kiev (dal nostro inviato, Valerio Nicolosi): La lunga notte di Kiev sotto assedio

La cronaca della giornata del 24 febbraio| La guerra è iniziata: la Russia invade l’Ucraina

La ricostruzione | Perché la Russia ha iniziato la guerra in Ucraina

L’analisi – Guerra in Ucraina: o l’Ue abbandona Maastricht o si disintegra

L’appello – Russia, Ucraina e il conflitto che non conviene a nessuno: ma la pace è ancora possibile



MicroMega non è più in edicola: la puoi acquistare nelle librerie e su SHOP.MICROMEGA.NET, anche in versione digitale, con la possibilità di scegliere tra vantaggiosi pacchetti di abbonamento.

Altri articoli di Valerio Nicolosi

A distanza di quattro mesi il testo di legge delega non è ancora pubblico. E ActionAid rilancia la campagna del 2019: #sicuriperdavvero.

Mentre il soccorso in mare delle ONG continua a essere osteggiato, a Tripoli c’è una milizia del governo che respinge, tortura e abusa dei migranti.

Amnesty International: “Diffondere notizie di pubblico interesse è una pietra angolare della libertà di stampa”.

Altri articoli di Video

Il direttore di MicroMega, l’ex segretario Cgil e uno degli ideatore dei "Girotondi" ricordano le due grandi manifestazioni del 2002.

Dal velo alla prostituzione, dalla gestazione per altri all’identità di genere, sono molti i temi che attraversano, e talvolta dividono, il femminismo.